Il PD secondo Zoro – Intro e 1A puntata

Il PD

Partito Democratico.

Siete pronti a fare i conti col nuovo soggetto politico italiano?

Diego Bianchi da una mano a tutti gli smarriti, delusi, confusi, curiosi, impauriti, disillusi ed entusiasti con un’esilarante sintesi video di 20 anni di sinistra italiana per affrontare al meglio la nascita del nuovo partitone.

State a vedere… 😉

Introduzione

Prima puntata

Annunci

Borghezio…il Belgio c’era quasi riuscito

Rieccomi qui.

Lunga, lunghissima pausa dovuta a vacanze (poche) e a nuovi interessanti e stancanti scenari “lavorativi”.

Era un po’ che aspettavo lo stimolo giusto…quello che ti obbliga a scrivere!

E’ di oggi la notizia che Mario Borghezio

insieme a un simpatico e folto gruppo di ultranazionalisti fiamminghi

è stato fermato e (forse) malmenato dalla Polizia Belga:

Quello per terra non è Borghezio!

Manifestava il proprio padano dissenso nei confronti di un’ Europa a suo dire troppo “islamica” nella rotonda dedicata a uno dei padri dell’Europa Unita, Robert Schuman.

Non condivido i modi (se violenti) della Polizia. Ma non condivido neanche il fatto che l’abbiano fatto uscire, quantomeno così presto!

Ecco il suo racconto e una diretta entusiasmante:

«Sono andato a rondpoint Schuman per incontrarmi con i militanti del Vlaams Belang prima di andare alla manifestazione. Lì i poliziotti hanno circondato il capogruppo all’Europarlamento Vanhecke, che hanno sbattuto per terra e picchiato. Sono intervenuto con alcuni altri gridando che siano europarlamentari. Ce ne hanno date per sette»

«Siamo nei sotterranei del palazzo di giustizia, credo. Siamo tre o quattro per ogni cella. Siamo trenta-quaranta, inclusi due deputati fiamminghi e un francese. Quando siamo arrivati gli ho fatto vedere il passaporto e il documento da europarlamentare, ma non gliene frega niente. Quanto è avvenuto oggi dimostra il timore europeo degli islamici. Nemmeno Oriana Fallaci si era immaginata tanto. Si stanno avverando le nostre peggiori previsioni».

Occasione persa… 🙂

Speriamo che la prossima mossa dell’eroe padano sia andare a protestare contro gli extracomunitari di colore in Marocco.

😉