Comunali di Genova. Il weblog di Marta Vincenzi.

Da Spindoc:

Per la serie di Politica 2.0, partiamo da Genova. Dalle comunali. Da qualche parte bisogna pur partire.

I candidati dei due schieramenti: Marta Vincenzi, sostenuta daL’Unione ed Enrico Musso, sostenuto dalla Casa delle Libertà. Il risultato delle elezioni ha visto vincente la candidata del centro sinistra, con il 51,2% dei voti.

Entrambi hanno aggiunto alla classica campagna elettorale fatta di comizi, dibattiti televisivi, interviste sulla stampa e su gli altri media un’ottima web-campaign.

A dare la spinta interattiva propria del Web 2.0 c’ha pensato il quotidiano Il Secolo XIX insieme a Radio 19 e Totem i quali si sono fatti promotori dell’iniziativa io voto.GE2007: un sito in cui è stato possibile, durante la campagna elettorale, documentarsi sulle tematiche affrontate dai candidati e, cosa fondamentale, interagire con gli stessi tramite questionarie riceverne risposta in una apposita sezione. Un’ottima iniziativa che ha fatto da sfondo alla campagna intrapresa sui due siti in oggetto.

Partiamo dal blog di Marta Vincenzi.

Offerta di informazione
– News aggiornate: ferme al 4 maggio
– Biografia del candidato: Biografia
– Programma elettorale / discorsi: Programma e Video-Programma / non presenti
– Calendario eventi: Calendario
– Dichiarazioni di sostegno (endorsement): sezione apposita non presente
– Fundraising/gadget: non presente / non presenti
– Link e blogroll: Genova per blog
– Possibilità di scaricare materiale elettorale: Materiali e Punti d’incontro

Interazione e social networking
– Commenti: presenti sul blog e sul sito tramite form predefiniti per l’invio di proposte e quesiti.
– Forum: assente
– Newsletter: presente
– Presenza nei social network : YouTube

Multimedia
– foto: Gallery
– audio : non presente
– video: Gallery
– Feed RSS: presente sul blog esterno

In conclusione il sito risulta ben costruito e piacevole nell’impostazione visiva.

Il colore rosa è dominante al fine di sottolineare una candidatura “di genere” (come le cinque donne presenti in giunta schierate in prima fila nella foto sotto) e dà un’impronta molto personale al sito stesso.

La nuova Giunta

Non troviamo infatti nessun riferimento a colori e loghi dei partiti che appoggiano la candidata: segno di una scelta di personalizzare la campagna.
Lo stampo personalistico e colluquiale è confermato anche dall’utilizzo costante del “tu” nel rivolgelsi ai web(e)lettori.

Da segnalare gli spot elettorali, alcuni dei quali davvero interessanti. Noi di SpinDoc abbiamo scelto lo spot elettorale che mette insieme tre “g”: Genova, genere, giovani. Con uno stile narrativamente ben risolto, e la capacità (distintiva) di non sembrare a prima vista il classico spot politico. (La stessa finalità è degli spot “meteo” e “news” di questa sezione)

Ultimi due appunti. Lo scarso aggiornamento della sezione news è in parte sopperito dal blog esterno che risulta, invece, aggiornatissimo (e aperto ai contributi di chi legge).

Deludente, invece, la risonanza ottenuta sul Web (specie quello animato dai blog): i backlink di Technorati parlano di 21 link all’interno di 13 siti web.
C’è ancora molto da fare quanto a capacità dei politici non già a costruire ed animare un bel sito ed a farne centro di aggregazione – quanto a conversare con l’esterno.

Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...