Zampanò…


…Esco da me
in tutto non m’amavo granché
il nano mi guarda felice
non sa quel che dice
e se la canta per sè

tutta per me
la giostra di Zampanò tace
e gira con gli occhi di brace
il cavallo di Troia
che alla zingara piace

Rido perchè
non ho più mal
non ho più da pensar
fuggo da me
non basta amar
mi vengano a cercar

sposami al mattino
abbandonami in cammino

il branco non aspetta che passar
voce che m’incanta
melassa che m’abbranca
si svendono i miei sogni di virtù

tutto per voi mi piego ai salassi e ai pastoi
e seguo la polvere amara
lo scherno, la giara
e il belato del re
torno da me
mi sveglio e so già quel che c’è
e l’ultimo sonno si squaglia
lo Zampanò sguaia
e si vuota il pitale

ma rido perchè
non ho più mal
non ho più da pensar
danzo da me
solo trovar
non ho più da cercar
il cane è una carriola
io corro e lui si sgola
la polvere ci veste da villani
la sposa è tutta viola
tra i guitti fa la spola
non ha più soldi o baci da mandar…

tutta per me
la giostra di Zampanò tace
e gira con gli occhi di brace
il cavallo di Troia
che alla zingara piace

 …ecco…

 quando mi perdo metto su Vinicio…panacea di tutti i mali!

 provare per credere…;)

 p.s. per chi ama myspace

Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...